Deliberazione A.R.E.R.A n. 97/2018/R/COM

Ai sensi di quanto stabilito dall’articolo 1, commi da 4 a 10, della legge 205/2017 (c.d. legge di bilancio 2018) e di quanto stabilito dalla deliberazione A.R.E.R.A n. 97/2018/R/COM, si informa che la prescrizione dei crediti di cui alle fatture relative ai consumi di energia elettrica dei clienti domestici e non domestici connessi in bassa tensione aventi scadenza di pagamento successiva al 1° marzo 2018 sarà biennale.

Inoltre, sempre in relazione alle fatture la cui scadenza sia successiva al 1° marzo 2018, qualora il venditore sia sottoposto ad un procedimento condotto dall’A.G.C.M. relativa alle modalità di rilevazione dei consumi, di esecuzione dei conguagli e di fatturazione, i clienti domestici e non domestici connessi in bassa tensione avranno diritto:

  • alla sospensione del pagamento purché abbiano presentato un reclamo riguardante la rettifica dei dati di misura relativa a periodi superiori a due anni;
  • al rimborso dei pagamenti effettuati qualora il procedimento dell’AG.C.M. si concluda con l’accertamento di una violazione del codice del consumo da parte del venditore.